Trovato morto sotto la doccia

E' successo questa mattina nelle campagne di Arezzo, in un'abitazione nella periferia nord della città. La persona deceduta aveva 60 anni

Immagine di repertorio

E' stato trovato senza vita, all'interno della propria abitazione. Si tratta di un uomo aretino di 60 anni. La tragedia è avvenuta alla periferia nord del Comune di Arezzo.

L'allarme e i soccorsi

Il corpo del sessantenne sarebbe stato rinvenuto all'interno della doccia di casa. Il medico legale, intervenuto sul luogo del dramma, ha potuto constatare soltanto l'avvenuto decesso della persona. Sul posto si sono immediatamente recati i Carabinieri di Arezzo, il personale sanitario del 118 della Asl Toscana Sud Est e i vigili del fuoco del comando aretino, chiamati per forzare l'apertura dell'abitazione, rimasta chiusa dall'interno.

ambulanza-vigili-fuoco-2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause del decesso

Il ritrovamento del cadavere è avvenuto intorno alle 8,30 di questa mattina. Secondo gli inquirenti l'ipotesi prevalente sarebbe la morte per cause naturali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Un 22enne stampa in 3D le valvole per le maschere Decathlon. E le dona agli ospedali

  • Emergenza Covid-19: un valido aiuto viene dai Commercialisti

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento