menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
TRIBUNALE-2

TRIBUNALE-2

Trova 46 milioni di lire, ma Bankitalia non li converte in euro. Battaglia legale

Compra un camper usato, trova all'interno 46 milioni di vecchie lire e chiede a Bankitalia di convertire la somma in euro. Troppo tardi, però. E la donna, una 42enne di Arezzo, ha deciso di procedere per vie legali, con un decreto ingiuntivo...

Compra un camper usato, trova all'interno 46 milioni di vecchie lire e chiede a Bankitalia di convertire la somma in euro. Troppo tardi, però. E la donna, una 42enne di Arezzo, ha deciso di procedere per vie legali, con un decreto ingiuntivo chiede il corrispettivo in euro (oltre 23mila) alla banca centrale. La scoperta del denaro è di qualche tempo fa. Ad agosto la signora acquista il vecchio camper. Intendo metterlo a posto e usarlo. Durante i lavori, dietro uno sportello, trova il tesoretto ormai scaduto. Cerca di cambiare le banconote del vecchio conio in quelle correnti, ma non ci riesce (il tempo di conversione è scaduto nel 2012). E così si è rivolta a un'agenzia romana specializzata. Adesso si attende il responso del giudice di pace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento