menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggia senza biglietto e dà in escandescenze ad un controllo: fermato dalla Polfer, era destinatario di un ordine di arresto

Movimentato episodio ieri a Terontola, a bordo del treno regionale Roma Firenze

Nei giorni scorsi personale del Posto Polfer di Terontola ha arrestato un cittadino di 21 anni, originario del Gambia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Firenze pochi giorni prima.
Il ragazzo stava viaggiando senza biglietto, a bordo di un treno regionale partito da Roma e diretto a Firenze quando, alla richiesta del capo treno di mostrare un documento di identità, ha dato in escandescenze, iniziando a urlare e ad agitarsi.

La Polfer è intervenuta e ha fatto scendere il 21enne dal treno, poi ripartito regolarmente alla volta di Firenze. Sono stati quindi svolti una serie di accertamenti sulla sua identità, all’esito dei quali è emerso l’inserimento nella banca dati interforze di un ordine di cattura, per laviolazione della misura dell’obbligo di firma.
Il giovane, munito di regolare permesso di soggiorno,  è stato accompagnato dagli Agenti della Polfer di Terontola presso la casa circondariale di Arezzo e denunciato in stato di libertà per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento