In treno con mezzo chilo di marijuana, 32enne arrestato: portava la droga da Roma all'Aretino

L'uomo è stato bloccato sabato scorso mentre si trovava su di un convoglio diretto a Firenze. I poliziotti lo hanno avvicinato e dopo i primi accertamenti lo hanno perquisito: sotto ai vestiti hanno scopertola droga.

E' stato sorpreso all'interno di un treno che da Roma lo avrebbe portato in Toscana. Con sé aveva un bagaglio compromettente: circa mezzo chilo di marjuana che sarebbe poi stata immessa, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, sul mercato di Montevarchi e di Firenze. Per questo un nigeriano 32enne è stato arrestato dalla squadra mobile di Firenze. 

L'uomo è stato bloccato sabato scorso mentre si trovava su di un convoglio diretto a Firenze. I poliziotti lo hanno avvicinato e dopo i primi accertamenti lo hanno perquisito: sotto ai vestiti hanno scoperto che nascondeva mezzo chilo di marijuana. Sono scattate così le manette ai polsi del 32enne accusato di detenzione di droga ai fini di spaccio.

La droga era stata acquistata a Roma ed era destinata anche al valdarno aretino dove spesso, nell'arco della settimana, il nigeriano si recava per cercare nuovi clienti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio digitale terrestre, cambia tutto per i televisori: come attrezzarsi

  • Una tempesta ferma due treni, sfonda finestrini e ferisce i passeggeri. Maxi esercitazione in provincia di Arezzo

  • Incidente lungo la Regionale 71. Due giovani ferite

  • Delirio in fabbrica ad Arezzo: operaio impugna il martello contro il collega. Licenziato

  • Le classifiche dalla serie C alla Terza categoria | 2019/2020

  • Runner 45enne in arresto cardiaco, ragazza in bici si ferma e gli fa il massaggio al cuore: salvato

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento