Cronaca

Tredicenne travolto: condizioni critiche ma stabili. Pegaso non riesce ad atterrare

Sono critiche, ma stabili le condizioni del 13enne rimasto ferito ieri in un gravissimo incidente in Casentino, a Bibbiena. Il ragazzino di Soci, in sella alla propria bici, è stato investito da un'automobile intorno alle 19,30 all’altezza della...

ambulanza8

Sono critiche, ma stabili le condizioni del 13enne rimasto ferito ieri in un gravissimo incidente in Casentino, a Bibbiena. Il ragazzino di Soci, in sella alla propria bici, è stato investito da un'automobile intorno alle 19,30 all'altezza della località La Ferrantina.

E' stato portato, in un primo momento, all'ospedale di Arezzo e qui sottoposto a tac, l'esame ha evidenziato una frattura alla scatola cranica. Compresa la gravità della situazione è stato disposti il trasferimento al Trauma Center del Meyer di Firenze.

Chiamato il Pegaso da Firenze, però, l'elicottero non è potuto atterrare sulla pista del San Donato per il malfunzionamento dell'illuminazione. Quindi il giovanissimo paziente è stato intubato e portato a Firenze in ambulanza. Ha trascorso la notte in rianimazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tredicenne travolto: condizioni critiche ma stabili. Pegaso non riesce ad atterrare

ArezzoNotizie è in caricamento