Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Travolse e uccise mamma e figlia, Meloni commenta lo sconto di pena: "Non è giustizia"

Una pena scontata in appello che ha lasciato attoniti molti aretini. Tanto che i cittadini di San Leo per martedì hanno deciso di organizzare  una fiaccolata per ricordare Marzanna e la sua bambina Letizia, morte dopo essere state travolte dalla...

barbara-marzanna-letizia-fiacchini

Una pena scontata in appello che ha lasciato attoniti molti aretini. Tanto che i cittadini di San Leo per martedì hanno deciso di organizzare una fiaccolata per ricordare Marzanna e la sua bambina Letizia, morte dopo essere state travolte dalla minicar guidata da Danut Alexe. E per esprimere la loro contrarietà rispetto allo sconto della pena.

La notizia del corteo ha fatto breccia su molti e ha raccolto la solidarietà di molte parti del mondo politico. Di questa mattina il post su Facebook di Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia:

In Italia l'omicidio colposo plurimo, aggravato dallo stato di ubriachezza e dalle violazioni del codice stradale è punito con fino a 15 anni di reclusione.

La Corte di Appello di Firenze però ne ha inflitti solo 4 al romeno Danut Alexe, che ubriaco alla guida di una minicar ha travolto e ucciso una bimba di 10 anni e la sua mamma.

Il mio pensiero va alla famiglia di Barbara e Letizia e a tutta la comunità cittadina di San Leo (Arezzo) che per martedì 2 maggio ha organizzato una fiaccolata per chiedere tutela e per ricordarle. Non è giustizia quella che si schiera dalla parte dei colpevoli e non delle vittime: ancora una volta lo Stato italiano si dimostra incapace di difendere i diritti dei cittadini onesti.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolse e uccise mamma e figlia, Meloni commenta lo sconto di pena: "Non è giustizia"

ArezzoNotizie è in caricamento