rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Giotto / Via Trento e Trieste

Cede la trave di un tetto in via Trento Trieste. Sul posto vigili del fuoco e municipale

Al piano sottostante a dove è ceduta la trave abita in questo periodo l'assessore Alessandro Casi

Lungo intervento questa mattina da parte dei vigili del fuoco del comando di Arezzo in via Trento Trieste. Il tetto di una palazzina ha avuto un crollo parziale. Nella notte un rumore strano ha svegliato alcuni condomini così si sono resi conto che una trave del tetto dell'ultimo piano, dove al momento non c'era nessuno, ha ceduto abbattendosi sul solaio del piano sottostante. Nessuno è rimasto ferito.

I vigili del fuoco, con l'aiuto di un'autoscala, si sono prodigati a lungo per verificare i danni, la stabilità della struttura e posizionare dei sostegni per rendere tutto più sicuro possibile. Una porzione interessata dal cedimento è stata resa inagibile, sia all'ultimo piano che al piano sottostante.

Ad accorgersi di quanto accaduto anche l'assessore alle opere pubbliche del Comune di Arezzo Alessandro Casi che abita temporaneamente nell'appartemento del penultimo piano. Per lui qualche ora di sonno perso, ma nessuna conseguenza. 

Secondo quanto si apprende sarebbero mancati pochissimi giorni all'avvio di alcuni lavori già programmati, probabilmente le piogge costanti di questi ultimi giorni potrebbero aver accellerato l'ammaloramento del tetto sul quale era già previsto un intervento di manutenzione.

Sul posto per agevolare i lavori di rimozione di calcinacci e gestire la viabilità si sono portati i vigili urbani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cede la trave di un tetto in via Trento Trieste. Sul posto vigili del fuoco e municipale

ArezzoNotizie è in caricamento