Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Cortona

Sorpresi alla stazione con oltre mezzo chilo di eroina: due giovani inseguiti lungo i binari e arrestati

I carabinieri del Norm di Cortona, insieme alla Polfer di Terontola, hanno intercettato i due che nascondevano decine di ovuli contenenti stupefacenti

Sono scesi dal treno, ma alla stazione hanno incrociato le forze dell'ordine. Così si sono dati alla fuga e dopo un inseguimento lungo i binari sono stati fermati: erano in possesso di oltre mezzo chilo di eroina. Due giovani di 24 e 31 anni sono stati arrestati nella serata di ieri cari carabinieri del Norm della compagnia di Cortona, insieme alla Polfer di Terontola.

I due giovani erano a bordo di un treno proveniente da Perugia e diretto ad Arezzo. Giunti in corrispondenza alla  stazione di Terontola sono scesi dal treno. Il loro atteggiamento guardingo e i segni di nervosismo che mostravano hanno però attirato l'attenzione dei militari che hanno proceduto alla loro identificazione.

Il 24enne però ha tentato di darsi alla fuga divincolandosi e correndo lungo i binari della ferrovia. Inseguito dai carabinieri del Norm, è stato bloccato dopo pochi minuti. Nell'operazione i militari hanno riportato delle lesioni.

I due giovani, entrambi di origini nigeriane sono stati sottoposti a perquisizione personale. Il 24enne è stato trovato in possesso di circa 6 etti di sostanza stupefacente, verosimilmente del tipo eroina, suddivisa in 57 ovuli. Il 31enne è stato trovato in possesso di 40 grammi di sostanza stupefacente, verosimilmente di tipo eroina, suddivisa in 29 ovuli.I due giovani sono stati quindi tratti in arresto.

Il 24enne è stato anche denunciato "per aver usato violenza e opposto resistenza ai militari". Gli arrestati sono stati associati presso la casa circondariale di Arezzo a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi alla stazione con oltre mezzo chilo di eroina: due giovani inseguiti lungo i binari e arrestati
ArezzoNotizie è in caricamento