Trasportano 50 chili di sigarette a nero, arrestati

La Polizia Stradale della sezione di Battifolle ha fermato e arrestato due cittadini ucraini mentre stavano trasportando trabacchi di contrabbando. Nel corso di un controllo, a bordo dell’autovettura sulla quale viaggiavano, sono stati trovati...

sigarette di contrabbando 2

La Polizia Stradale della sezione di Battifolle ha fermato e arrestato due cittadini ucraini mentre stavano trasportando trabacchi di contrabbando. Nel corso di un controllo, a bordo dell’autovettura sulla quale viaggiavano, sono stati trovati nascosti sotto il pianale dell’automezzo sigillato con la fiamma ossidrica, 50 chili di tabacco estero lavorato, che sul mercato nero avrebbe loro fruttato oltre 15.000 euro.

Gli stranieri sono stati arrestati e il Tribunale di Arezzo li ha condannati a un anno e quattro mesi di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento