Cronaca

Tragedia sulla 71 a Corsalone: muore 39enne. Tre feriti gravi tra cui due ragazze

Tragedia nel corso della notte sulle strade del Casentino: una persona è deceduta, altre tre sono rimaste ferite. Due di queste versano in condizioni particolarmente gravi. La vittima si chiamava Alessandro Nanni, classe 1979, originario di Monte...

incidente-mortale-alessandro-nanni-corsalone

Tragedia nel corso della notte sulle strade del Casentino: una persona è deceduta, altre tre sono rimaste ferite. Due di queste versano in condizioni particolarmente gravi. La vittima si chiamava Alessandro Nanni, classe 1979, originario di Monte San Savino e residente ad Arezzo, in zona Marchionna. Era titolare assieme al fratello di una ditta specializzata nella produzione di segnaletica stradale a Monte San Savino.

Lo scontro

Lo schianto tra due macchine, una Seat Leon bianca e un'Audi A6 station wagon dello stesso colore, è avvenuto nelle primissime ore della domenica, alle 3,45 circa. Lo scontro, violentissimo e frontale, è accaduto in località Groppino, nei pressi di Corsalone, frazione del comune di Chiusi della Verna, lungo la regionale 71.

Le foto di Jonathan Barillari (Playvideo)

Altre immagini dell'incidente

La persona che ha perso la vita è 39enne di Arezzo, Alessandro Nanni. Era sul lato passeggero della Seat Leon. Alla guida c'era un'amica, una 21enne di Rassina (comune di Castel Focognano), M.V., portata al policlinico di Siena in ambulanza per un trauma al bacino, in codice rosso. La Seat procedeva in direzione Arezzo, quando improvvisamente avrebbe preso una direzione anomala, impattando con l'Audi. A bordo di quest'ultima c'erano un uomo di 50 anni, G.P., e la figlia di 18, S.P., di Poppi. Per entrambi è stato attivato l'elisoccorso Pegaso che ha provveduto al loro trasferimento all'ospedale fiorentino di Careggi in codice rosso. Il 50enne ha riportato la frattura esposta di una gamba mentre la ragazza un trauma alla schiena e un altro alla spalla. Oltre a Pegaso i sanitari del 118 aretino hanno portato sul posto tre ambulanze e un'automedica.

Sul teatro della tragedia sono inoltre intervenuti i vigili del fuoco di Arezzo, distaccamento di Bibbiena, con un mezzo e cinque uominini: hanno lavorato a lungo per liberare due persone rimaste incastrate tra le lamiere e consegnarle alle cure dei sanitari. I rilievi sono stati effettuati dai carabinieri della compagnia di Bibbiena.

La salma di Alessandro Nanni è stata trasferita nella camera mortuaria dell'ospedale del Casentino, a Bibbiena.

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla 71 a Corsalone: muore 39enne. Tre feriti gravi tra cui due ragazze

ArezzoNotizie è in caricamento