menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
incidente-san-leo (4)

incidente-san-leo (4)

Tragedia di San Leo, Danut condannato a 9 anni e due mesi. Travolse e uccise mamma e figlia

9 anni mesi e due mesi di reclusione per omicidio e guida in stato di ebbrezza. La condanna nei confronti di Alexe Danut è arrivata nel tardo pomeriggio, dopo una lunga udienza di fronte al gup Piergiorgio Ponticelli. La motivazione sarà resa...

9 anni mesi e due mesi di reclusione per omicidio e guida in stato di ebbrezza. La condanna nei confronti di Alexe Danut è arrivata nel tardo pomeriggio, dopo una lunga udienza di fronte al gup Piergiorgio Ponticelli.

La motivazione sarà resa nota, come prevede la legge tra 90 giorni. Il pm Elisabetta Iannelli aveva chiesto 10 anni per omicidio colposo e due per la guida in stato di ebbrezza. Dodici anni in tutto. Le analisi condotte subito dopo l'incidente evidenziarono infatti la presenza nel sangue di alcool 4 volte superiore al limite di legge consentito.

Danut, difeso dall'avvocato Carmen Capoccia, ricorrerà in appello.

Luca Fiacchini, marito di Marzanna e babbo della piccola Letizia, si costituirà parte civile e sarà rappresentato in aula dall'avvocato Raffaello Giorgetti.

L'incidente

Il drammatico incidente avvenne la sera del 31 gennaio scorso. Alexe Danut, 40enne rumeno, ubriaco a bordo di una minicar - che si scoprì poi essere anche truccata - investì e uccise Letizia di 10 anni e la mamma Marzanna mentre camminavano a piedi nel marciapiede a San Leo.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento