Tragedia della caccia a Laterina, il quartiere della Maestà piange Ceccherini. Colpo fatale partito dal proprio fucile

Sarebbe stato trovato alle prime luci del giorno, grazie ad una persona che ha notato la sua auto lasciata sul ciglio di una strada. Dalla zona dove era la vettura sono partite le ricerche che hanno portato fino al campo in località la Mannassa...

carabina

Sarebbe stato trovato alle prime luci del giorno, grazie ad una persona che ha notato la sua auto lasciata sul ciglio di una strada. Dalla zona dove era la vettura sono partite le ricerche che hanno portato fino al campo in località la Mannassa dove Mauro Ceccherini è stato ritrovato senza vita. Sessantenne di Laterina, conosciuto e stimato nella cittadina valdarnese, Ceccherini era scomparso da ieri sera. Uscito per una battuta di caccia di selezione al cinghiale, non era rincasato. Così i familiari hanno dato l'allarme.

L'uomo aveva una ferita al torace, un colpo di arma da fuoco che secondo gli inquirenti sarebbe partito accidentalmente dalla propria carabina. Una prima ricostruzione parla di una possibile caduta in una zona impervia, pare mentre andava a recuperare un cinghiale: dall'arma, nell'impatto con il suolo, sarebbe partito il colpo fatale.

Quando i carabinieri e i sanitari del 118 lo anno trovato erano le 5,40 e per l'uomo non c'era più nulla da fare. Sarebbe morto da ore.

La salma è stata portata all'obitorio dell'ospedale San Donato, dove si trova attualmente. Subito è partita la segnalazione alla procura di Arezzo: il pm di turno ha disposto anche un accertamento cadaverico. L'ipotesi principale è quella di un incidente, ma l'esatta dinamica deve essere ancora chiarita dagli inquirenti. E l'esame sulla salma potrebbe dissolvere gli ultimi dubbi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ceccherini lascia la moglie e due figli. Una famiglia straziata dal dolore. La notizia ha colpito molto la comunità di Laterina, dove il sessantenne era molto conosciuto. Viveva con la famiglia in uno dei quartieri più popolosi, il quartiere della Maestà, dove l'intera famiglia è molto benvoluta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • 7 castelli e ville storiche della provincia di Arezzo che domenica aprono le proprie porte (gratis)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento