Tigotà: "L'autore del furto è stato denuciato: vogliamo scoraggiare i taccheggiatori"

La nota dell'ufficio stampa del gruppo dopo il furto da 20 euro a Saione

Tigotà in via Vittorio Veneto (Foto Giulio Prosperi)

Riportiamo alcune precisazioni da parte di Giulia Carraro, ufficio stampa di Tigotà, che ci scrive a proposito dell'articolo sul modesto furto avvenuto nel negozio di via Vittorio Veneto ad Arezzo lo scorso venerdì. L'autore del furto, viene precisato, è una donna.

Ladruncolo ruba venti euro di merce da Tigotà a Saione

A seguito dell'accaduto, avevamo provato a contattare Tigotà per avere informazioni: al telefono ci avevano detto che non avrebbero rilasciato dichiarazioni, né fornito dettagli. A distanza di quattro giorni, l'ufficio stampa puntualizza che "il tentativo di furto è stato intercettato dal nostro personale di sicurezza e sventato". E dopo il furto, Tigotà avrebbe deciso di presentare denuncia. In un primo momento pareva che l'autore del misfatto sarebbe stato graziato.

Segnaliamo - scrivono da Tigotà - che è stata regolarmente esposta denuncia-querela, come prevede la nostra disposizione aziendale in materia di furti. Per ogni tipo di furto, indipendentemente dall’importo, adottiamo infatti una medesima prassi, sia per evitare la reiterazione del reato, sia per educare a un comportamento d’acquisto corretto, etico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prendiamo atto dell'avvenuta querela (verosimilmente è stata presentata ieri, oppure nella giornata di oggi) e del ripensamento degli addetti del negozio: di certo la denuncia non è stata presentata nell'immediato, come confermato dai carabinieri della compagnia di Arezzo che erano accorsi sul posto (foto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

  • Comunali 2020: liste, candidati, sezioni e voti: tutte le preferenze espresse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento