Polizia sventa tentato suicidio grazie alla bravura degli agenti

L'episodio è avvenuto lo scorso 13 maggio

Tentativo di suicidio sventato grazie a quattro agenti della questura di Arezzo.

L'episodio è avvenuto lo scorso 13 maggio quando la sala operativa della polizia ha ricevuto una richiesta di intervento in ausilio al 118. Gli operatori sanitari infatti erano intervenuti per tentare di calmare un uomo, già noto alle forze dell'ordine, che minacciava di suicidarsi.

Due pattuglie sono giunte immediatamente sul posto e mentre due agenti sono rimasti a parlare con l'uomo dall'esterno dell'appartamento altri due sono entrati silenziosamente nella stanza dove si trovava e lo hanno afferrato da dietro in sicurezza portandolo in salvo.

Dopo averlo tranquillizzato lo hanno consegnato agli operatori del 118 che hanno portato l'uomo all'ospedale San Donato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento