rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Pratacci / via Giambattista Vico

Resta senza lavoro e cerca di buttarsi dal cavalcavia, salvata dai carabinieri

E' successo ieri sera ad Arezzo, in via Giambattista Vico. Soccorsa una donna di 40 anni

Intervento dei carabinieri della compagnia di Arezzo ieri in tarda serata: ci sono stati attimi concitati per via di una donna intenzionata a compiere un insano gesto, ma la tragedia è stata scongiurata.

La signora, una 40enne straniera ma residente ad Arezzo, ha tentato il suicidio: voleva lanciarsi dal cavalcavia di via Giambattista Vico, in zona Pratacci. La pattuglia della sezione radiomobile della compagnia di Arezzo è intervenuta dopo una segnalazione ed è riuscita a dissuadere la donna nel compiere l'estremo gesto, riuscendoci.

La donna, Oss (operatrice socio-sanitaria) di professione, avrebbe motivato il disperato tentativo spiegando le difficoltà economiche attraversate, non riuscendo a trovare più lavoro dopo una serie di contratti giunti a scadenza. E' stata trasportata con l'ambulanza all'ospedale di Arezzo per tutti gli accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta senza lavoro e cerca di buttarsi dal cavalcavia, salvata dai carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento