Gli ripuliscono il magazzino e poi tentano la fuga. In tre finiscono in manette

Per i presunti autori del colpo è scattata anche la sanzione per mancato rispetto delle direttive anti Covid

Li hanno fermati un attimo prima che si scagliassero contro il proprietario di quanto rubato in precedenza. Sono stati i carabinieri della stazione di Castelnuovo dei Sabbioni ad arrestare tre giovani operai, tutti residenti nel Valdarno aretino, con l’accusa di tentato furto in abitazione.

Secondo quanto ricostruito dai militari, sabato pomeriggio un cittadino straniero residente a Castelnuovo dei Sabbioni, titolare di una piccola impresa edile, avrebbe sorpreso i tre mentre tentavano di fuggire dopo aver rubato ben 100 elementi da ponteggio dal magazzino della sua abitazione. Con la refurtiva già caricata su un camioncino stavano per allontanarsi dalla zona quando il proprietario sarebbe intervenuto cercando di impedirgli la fuga. Negli stessi istanti l’imprenditore ha chiamato il 112 dando l’allarme. Sul posto la centrale operativa della compagnia Carabinieri di San Giovanni Valdarno ha inviato rinforzi. I militari della stazione di Castelnuovo sono arrivati proprio mentre l’atmosfera iniziava a riscaldarsi bloccando i tre giovani pronti a scagliarsi contro il derubato. Gli autori del furto, di età compresa tra i 21 e i 26 anni e tutti con precedenti di polizia, sono stati condotti in caserma e, dopo le formalità di rito, arrestati con l’accusa di tentato furto in abitazione in concorso. Per loro è scattata anche la sanzione per mancato rispetto delle misure anti Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento