Tenta di scassinare il registratore di cassa ma la polizia lo arresta

E' successo nella serata di ieri in centro storico ad Arezzo. Ad essere finito nel mirino del ladro un bar di via Madonna del Prato

Furto sventato al Caffè de Paris, locale di via Madonna del Prato. Ieri sera alle 23.40 circa gli agenti della squadra volanti di Arezzo sono intervenuti in seguito alla richiesta della proprietaria della struttura. Secondo quanto ricostruito , un uomo si era furtivamente introdotto nel bar approfittando della momentanea assenza del personale. Pochi istanti dopo la titolare è tornata dentro al locale e lo ha trovato dietro al bancone mentre stava cercando di aprire il registratore di cassa con l’aiuto di un cacciavite. La Polizia di Stato lo ha arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Covid e Natale: attesa per il nuovo Dpcm. Cenoni, aperture e spostamenti al vaglio del governo

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento