Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Tenta la fuga, prova ad ingerire ovuli di eroina e poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato

Ha capito di essere in trappola e allora, non appena ha visto che i poliziotti si stavano dirigendo verso di lui, si è messo a correre tentando disperatamente di farla franca. Ma neppure dopo essere stato acciuffato si è dato per vinto. Prima si...

polizia-arresto

Ha capito di essere in trappola e allora, non appena ha visto che i poliziotti si stavano dirigendo verso di lui, si è messo a correre tentando disperatamente di farla franca.

Ma neppure dopo essere stato acciuffato si è dato per vinto. Prima si è portato alla bocca le mani cercando di ingoiare gli ovuli di eroina che aveva con sé e poi ha iniziato a sferrare calci e pugni a chiunque gli si avvicinasse. E' finito in manette O.K. 24enne di origini nigeriane e richiedente asilo. Ad acciuffarlo sono stati gli agenti della polizia di Arezzo.

Il fatto è avvenuto questo pomeriggio all'interno del Colle del Pionta. Qui, in seguito alle disposizioni previste dal questore in materia di sicurezza urbana, si trovavano 3 pattuglie dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Arezzo e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze.

Gli agenti hanno bloccato per un controllo. Il giovane ha tentato di fuggire ma è stato fermato dopo alcuni metri. Sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 6 dosi di eroina già confezionate in involucri di cellophane termosaldati e 125 euro suddivise in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell'attività di spaccio.

"Al momento del fermo - fanno sapere dalla questura - l'uomo ha cercato di ingoiare le dosi di eroina, ed ha opposto una forte resistenza agli operatori di Polizia cercando di sottrarsi all'arresto sferrando agli agenti calci e pugni. Al termine delle concitati fasi dell'arresto un operatore è dovuto ricorrere alle cure mediche per contusioni varie. Il 24enne è stato arrestato con l'accusa di traffico di stupefacenti, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed è stato condotto, al termine delle formalità di rito, nel carcere di Arezzo".

Durante il servizio straordinario, al quale hanno concorso personale della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, sono state controllate 47 persone e 26 veicoli ed è stata staccata una multa a carico di un giovane trovato in possesso di sostanza stupefacente per uso personale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta la fuga, prova ad ingerire ovuli di eroina e poi si scaglia contro i poliziotti: arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento