rotate-mobile
Cronaca Sestino

Sversamento nel fiume Foglia: le verifiche di Arpat presso una ditta

La rottura di un serbatoio adibito alla sedimentazione di fanghi liquidi acquosi all’origine delle schiume presenti nel fiume. Sul posto sono state condotte le verifiche da parte di Arpat

È stato lo scorso 29 febbraio che la sala operativa della protezione civile della città metropolitana di Firenze, allertata dai carabinieri forestali di Badia Tedalda, ha richiesto l'intervento dei tecnici di Arpat (Agenzia regionale per la protezione ambientale) a seguito della presenza di schiume nel fiume Foglia, che arrivavano nel comune marchigiano di Belforte all'Isauro, al confine con la provincia di Arezzo.

Come riportato dall'Agenzia regionale per la protezione ambientale, i militari avrebbero informato di aver individuato come probabile causa delle schiume uno sversamento proveniente da una ditta di Sestino, che il giorno stesso aveva comunicato agli enti, tra cui anche l’Agenzia, la rottura del serbatoio adibito alla sedimentazione di fanghi liquidi acquosi del processo di trattamento delle acque di lavaggio a circuito chiuso.

I tecnici del dipartimento aretino hanno eseguito un primo controllo presso la ditta, in località Piego, nella frazione Monterone, dove erano in atto le operazioni di ripristino. Allo stesso tempo sono stati acquisiti i campioni di acqua del fiume Foglia, prelevati dai Forestali di Campegna e di Macerata Feltria a monte e a valle della ditta. I campioni sono stati inviati al laboratorio dell’Agenzia per le dovute analisi.

Durante il sopralluogo è stato possibile accertare che, a seguito della rottura, le acque sparse nel piazzale erano confluite all’impianto di raccolta delle acque di prima pioggia e la quantità in esubero era confluita nel fiume Foglia.

La ditta ha proceduto subito alle operazioni di messa in sicurezza dell’area svuotando la vasca di raccolta delle acque di prima pioggia e destinando le stesse allo smaltimento come rifiuto. Sono in corso i dovuti accertamenti e atti di competenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamento nel fiume Foglia: le verifiche di Arpat presso una ditta

ArezzoNotizie è in caricamento