rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Via Teofilo Torri

Scopre di essere positivo al Covid e vuol buttarsi dalla cima del palazzo: i carabinieri di Arezzo lo salvano

L'anziano sarebbe stato notato da un passante mentre si trovava sulla cima di un palazzo, in via Teofilo Torri intorno alle 15

Sventato un tentativo di suicidio: un uomo del 1929 è stato salvato oggi dai carabinieri della compagnia di Arezzo guidata dal colonnello Pierfrancesco Di Carlo. L'anziano sarebbe stato notato da un passante mentre si trovava sulla cima di un palazzo, in via Teofilo Torri intorno alle 15, in apparenza con l'intenzione di buttarsi di sotto. Così è scattato l'allarme alle forze dell'ordine: i militari sono intervenuti in zona, cercando di dissuaderlo dal compiere l'estremo gesto. I carabinieri sono saliti sul palazzo e hanno iniziato a parlare con l'uomo, lo hanno calmato. Avrebbe perso la testa - riferiscono i militari - nel momento della scoperta di essere positivo al Covid. Il 91enne è stato poi affidato alle cure del 118 aretino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre di essere positivo al Covid e vuol buttarsi dalla cima del palazzo: i carabinieri di Arezzo lo salvano

ArezzoNotizie è in caricamento