Studio dentistico sequestrato: finto odontoiatra lavorava a fianco di vero dentista

Uno studio dentistico non in regola è stato sequestrato dai Nas dei Carabinieri a San Giovanni Valdarno. Nello studio lavoravano un vero dentista, laureato e abilitato, e un odontotecnico che lavorava come assistente ma che in realtà aveva una...

Carabinieri-4

Uno studio dentistico non in regola è stato sequestrato dai Nas dei Carabinieri a San Giovanni Valdarno. Nello studio lavoravano un vero dentista, laureato e abilitato, e un odontotecnico che lavorava come assistente ma che in realtà aveva una stanza tutta sua e lavorava come fosse un odontoiatra.

Come detto lo studio è stato posto sotto sequestro e i due sono stati denunciato per esercizio abusivo della professione per l'assistente e per concorso nello stesso reato per il vero dentista. Le indagini sulla vicenda sono coordinate dal pm Julia Magiore.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento