Cronaca Quarata

Borsa con strumenti da scasso trovata a Campoluci. Residenti la consegnano ai Carabinieri: "Sventati possibili furti"

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi nelle campagne tra le varie frazioni che si trovano a nord di Arezzo. Una zona ciclicamente colpita dal fenomeno dei furti in abitazione.

Strumenti per lo scasso e schiuma per mettere a tacere le sirene degli allarmi: tutto sigillato in un borsone lasciato ai margini di un campo a Campoluci. Un ritrovamento inquietante è stato fatto dai residenti nei giorni scorsi. Una scoperta che preoccupa e fa pensare che la stagione dei furti non si sia ancora conclusa nelle frazioni a nord di Arezzo. 

I residenti che si sono imbattuti sul borsone sono rimasti di stucco: all'interno c'erano cacciaviti, una fresa e della schiuma. In pratica un set da scasso. Il dubbio è che alcuni malviventi abbiano lasciato gli strumenti del mestiere nella zona- nascosti tra la vegetazione - per poterli avere a portata di mano in caso volessero mettere a segno un colpo. Più remota l'ipotesi che li abbiano abbandonati in seguito ad un furto. 

Subito sono state avvisate le forze dell'ordine che hanno posto borsone e strumenti sotto sequestro. Magra consolazione la possibilità di aver sventato così qualche possibile furto che i ladri avrebbero potuto mettere a segno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borsa con strumenti da scasso trovata a Campoluci. Residenti la consegnano ai Carabinieri: "Sventati possibili furti"

ArezzoNotizie è in caricamento