"Un solo banco sanzionato, la manifestazione è ok". Streetfood, parla il presidente

Dopo il controllo dei carabinieri forestali e le multe a seguito di irregolarità all'interno di uno degli stand presenti alla manifestazione

“Ho voluto aspettare l’estinguersi dell’incendio mediatico", dichiara Massimiliano Ricciarini, presidente dell’Associazione Culturale Streetfood per pronunciarsi a seguito dell'intervento del corpo forestale dei Carabinieri per un controllo ispettivo tra i partecipanti dell’evento Streetfood Village al Parco del Prato di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi svolge attività di somministrazione di alimenti e bevande deve avere i titoli per farlo ed è giusto che sia soggetto anche a controlli nell’interesse e tutela del fruitore finale, il pubblico. In quanto organizzatore - specifica il presidente dell’Associazione Streetfood - sono stato soggetto anche io a verifica nel contesto dell’ispezione di venerdì 13 e mi sono messo a totale disposizione, pur non potendo ricevere direttamente dai militari impegnati nel controllo ispettivo, dettagli sulla dinamica dei fatti la sera stessa dell’ispezione in quanto a loro dire si trattava di informazioni riservate. Per interesse personale e per i rapporti che ho da un anno con il diretto interessato, il titolare dello stand argentino, ho voluto approfondire la questione, ho chiesto “lumi” a lui direttamente perché in tutti gli eventi streetfood in giro per l’Italia da me organizzati e ai quali lui ha partecipato, non solo non si è mai verificata una situazione simile ma addirittura ho ricevuto complimenti per la sua serietà professionale, pulizia, igiene e tante altre qualità che ogni operatore del settore deve avere a prescindere. Stessa chiacchierata è avvenuta con lo stand messicano dal cui titolare ho avuto conferma che non ha ricevuto alcun verbale e alcuna sanzione dopo il controllo dei carabinieri. Sono dieci anni che organizzo eventi sul tema cibo di strada in forma itinerante, sono stato il primo in Italia dopo aver fondato l’Associazione nel 2008 e aver iniziato a parlarne dopo una ricerca di Master nel 2004, registrando un marchio “Streetfood” (quello con la tendina”) e un dominio internet www.streetfood.it nel 2005. Mi fa piacere - non certo per il titolare dello stand argentino - che sia stato evidenziato che su 26 attività presenti all’evento solo 1 è stata interessata da un verbale. In ogni evento (uno a settimana circa da marzo a novembre di ogni anno) mi prodigo con i colleghi dell’associazione Streetfood di adempiere ad ogni obbligo per ottenere l’autorizzazione allo svolgimento di un evento Streetfood in questa o quella città. Non sono io a dover dare spiegazioni riguardo ai controlli effettuati nei due stand, non sono io a dover rispondere dei verbali e contestazioni a quelli rivolti, sarà loro cura e interesse dare spiegazioni e rispondere nelle opportune sedi se riterranno opportuno farlo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • LIVE | Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni Arezzo, affluenza ore 23: alle comunali è del 47,26%. Regionali e referendum: i dati comune per comune

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento