menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta da Facebook: Pratomagno

Foto tratta da Facebook: Pratomagno

Neve sui rilievi aretini: strade panoramiche del Pratomagno chiuse per caduta alberi

L'annuncio arriva direttamente sui social dove viene raccomandato agli automobilisti di non avventurarsi lungo alcuni tratti stradali del territorio

Ancora neve sui rilievi dell'Aretino. Nelle ultime ore le precipitazioni nevose hanno continuanto ad imbiancare le vette dei monti della provincia rendendo difficile la circolazione lungo alcune delle strade del territorio. Dopo l'episodio verificatosi nelle scorse ore che ha visto una coppia di giovani bloccata in mezzo ad una tormenta con l'auto in panne nei pressi del noto ristorante Giocondo in località Le Ceraie, ecco che arrivano le raccomandazioni da parte di chi la montagna la vive tutto l'anno. L'annuncio è stato divulgato sui social, nella pagina Facebook Pratomagno, dove viene sottolineato che "le srade panoramiche sono impossibili da transitare, manto nevoso oltre 80 centimetri con piante cadute. Considerate "strade chiuse". Consiglio assoluto fermarsi alla prima neve".

Schermata 2021-01-03 alle 14.55.07-2

Servizio viabilità Provincia di Arezzo

Aggiornamento 3 gennaio 2021 sulla percorribilità delle strade. Dalla Provincia fanno sapere che "le strade al momento sono tutte percorribili e si registra la chiusura fuori dell'ambito regionale e provinciale. Le strade del reticolo provinciale e regionale sono tutte percorribili, prestare la massima attenzione in quanto le temperature sono in diminuzione. È piovuto nella nottata e questa mattina in quasi tutta la provincia, è solo nevicato nel passo della calla ma con cumulati irrisori, le strade in gestione alla Provincia di Arezzo sono al momento tutte percorribili. Ci viene segnalato sia dalla città metropolitana di Firenze che dalla provincia di Forlì - Cesena e dal nostro servizio di protezione civile che la strada provinciale 310 del Bidente è chiusa dopo il confine provinciale per caduta alberi e rami a causa neve e vento. Si prevede che i lavori per liberare la carreggiata si concludano in serata, ma data la complessità dell'intervento si potrebbero protarre anche nela giornata di domani 4 gennaio. La strada provinciale 556 Stia - Londa - tratto nel comune di Londa (Fi), oggeto di una frana, devizione sul posto, divieto ai mezzi pesanti, proceere comunque con le dovute cautele appendiamo dalla c. m. che l'intervento per liberare la strada avverra' in giornata o al massimo nella mattinata di domani. Si chiede a tutti gli utilizzatori della rete viaria provinciale, di rispettare l'ordinanza della presidente della provincia n. 200 del 28/11/2018  che dispone in determinate strade l'uso delle catene e/o pneumatici invernali. In quanto le problematiche maggiori, in questo periodo, derivano dal non rispetto dell'ordinanza di cui sopra, di fatto molti veicoli viaggiano sprovvisti dei prescritti mezzi antineve e ghiaccio (catene e/o gomme invernali) o non li hanno a bordo. Si chiede di non viaggiare se non avete a bordo o montato nel veicolo i necessari dispositivi invernali. Attenzione al ghiaccio, che si potrebbe formare sulle strade, in particolare nelle zone poste all'ombra, sui ponti e sui viadotti. Tutte le strade in gestione al servizio viabilità  sono percorribili, con l'eccezione di alcuni tratti di due strade provinciali che vengono comunque sempre interdette al traffico durante i mesi invernal di ogni anno, che sono le seguenti: strada provinciale 69 "Dell'Eremo" chiusa dal km. 5+900 loc. "Eremo di Camaldoli" al km. 12+900 loc. "capanno" ambedue le località sono nel comune di Poppi; strada provinciale 72 "di Lonnano - Prato alle Cogne"  chiusa dal km. 10+050  località "Casa Prato alle Cogne" nel comune di Pratovecchio Stia al km. 15+200  loc. "Eremo di Camaldoli", nel comune di Poppi".

Passo della Calla

Schermata 2021-01-03 alle 15.09.23-2

Passo dei Mandrioli

Schermata 2021-01-03 alle 15.09.18-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento