Stella e Carlos, i giorni del dolore: sui social un'ondata di commozione. Il saluto di Somma Vesuviana

Il dolore e la commozione corrono sui social. Le pagine Facebook di Stella e Carlos, fidanzati morti nel crollo del Ponte Morandi, sono piene di messaggi. Un dramma senza fine che è andato a colpire due famiglie ma anche due intere comunità...

StellaBoccia_CarlosJesus

Il dolore e la commozione corrono sui social. Le pagine Facebook di Stella e Carlos, fidanzati morti nel crollo del Ponte Morandi, sono piene di messaggi. Un dramma senza fine che è andato a colpire due famiglie ma anche due intere comunità, quella di Civitella, comune dove viveva Stella Boccia, e quella di Capolona, dove 11 anni fa ha si è trasferita quella di Carlos. Non solo, a poche dalla notizia della morte anche le comunità di Somma Vesuviana, dove la ragazza era originaria, e le comunità di italiani nel mondo hanno espresso il loro cordoglio.

Da Arezzo a Somma Vesuviana, una scia di dolore

Il destino è proprio crudele! Eri una ragazza splendida , bella e buona! Stella Boccia non capisco ancora il perché! Riposa in pace stellina! E riposa in pace Carlos! Per quello che ti ho conosciuto posso dire per certo che eri un bravo ragazzo! Guardateci da lassù angeli meravigliosi..

Così un amico di Stella ricorda la coppia. Sono tanti i messaggi lasciati nel profilo della giovane, sotto alle sue foto. Ricordano quel sorriso aperto e solare con il quale la giovane affrontava la vita, nonostante qualche momento di tristezza - che lei raccontava aprendo il cuore sui social - per la mancanza del padre, scomparso quando era piccola.

"Un pezzo di cuore", come hanno scritto i familiari sul profilo del locale di cui sono proprietari, volato via, che oggi - dicono gli amici - ha raggiunto il padre.

Anche a Somma Vesuviana, cittadina nella quale la famiglia della ragazza è molto conosciuta e dove vivono alcuni parenti stretti (lo zio è il comandante dei vigili della cittadina), c'è grande commozione. “Sono affranto - ha commentato ieri il sindaco Salvatore di Sarno -, la città piange una giovane donna che ne aveva già passate tante e si stringe ai suoi familiari”. Un messa a suffragio dei due sfortunati fidanzati sarà celebrata nelle prossime ore nella cittadina partenopea.

Il cordoglio in tutto il mondo

Della morte della coppia parlano anche le pagine Facebook dedicate agli italiani nel mondo. Anche pagina di Carlos il triste commiato di tanti amici: messaggi in italiano e in spagnolo, sua lingua d'origine.

Carlos viveva da 11 anni a Capolona: aveva un fratello e una sorella. Il padre lavora in una pasticceria e la madre in un relais della zona. Una famiglia perfettamente inserita nel tessuto sociale della cittadina. Sul gruppo Facebook Sei di Capolona se... ieri in molti hanno commentato increduli la notizia.

I funerali di Stato per Carlos e cerimonia a Foiano per Stella

L'ultimo saluto a Stella e Carlos ci sarà in luoghi e momenti diversi. Sabato prossimo alle ore 11 alla Fiera di Genova saranno celebrati Funerali di Stato delle vittime del crollo del ponte Morandi. Tra le oltre 30 bare ci sarà anche quella del 27enne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'addio a Stella, invece, sarà celebrato nella chiesa evangelica di Foiano. La famiglia ha chiesto di poter vivere in intimità questo triste momento, senza flash o telecamere, solo con al fianco persone care, parenti, amici e amiche che vorranno salutare per l'ultima volta la loro Stella. Poi la giovane riposerà nel cimitero di Badia al Pino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

  • 92 nuovi positivi nell'Aretino, più della metà nel capoluogo. Salgono a 79 i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento