Spaccio di cocaina alla stazione: arrestato il pusher, segnalati due studenti "clienti"

Ieri pomeriggio i finanzieri della compagnia di San Giovanni Valdarno nell’ambito di controlli anti spaccio agli studenti, nell’orario di ingresso ed uscita da scuola, hanno fermato un cittadino della Costa D’Avorio intento a offrire una dose di...

scuola7-

Ieri pomeriggio i finanzieri della compagnia di San Giovanni Valdarno nell’ambito di controlli anti spaccio agli studenti, nell’orario di ingresso ed uscita da scuola, hanno fermato un cittadino della Costa D’Avorio intento a offrire una dose di cocaina a due ragazzi, di cui uno minorenne.

L’operazione, scattata nei pressi della stazione ferroviaria di Montevarchi, maggiormente frequentata da studenti pendolari appena usciti dalla scuola, ha permesso trovare addosso all'uomo altre 11 dosi di cocaina. L’immediata perquisizione domiciliare ha portato al sequestro di oltre 150 grammi di sostanza stupefacente (suddivisa in 32 dosi di cocaina e 11 ovuli), 3,75 grammi di hashish, 2 bilancini di precisione e 7.750 euro in contanti (suddivisi per lo più in tagli da 100 e 50 euro) provento dell’attività di spaccio, nonché altro materiale che è tutt’ora al vaglio delle fiamme gialle.

Lo stupefacente sequestrato avrebbe fruttato, nel complesso, oltre 15mila euro. I due ragazzi, entrambi italiani, di cui uno minorenne, sono stati segnalati alla prefettura. Il cittadino ivoriano è stato, quindi, tratto in arresto e ristretto nella casa circondariale “San Benedetto” di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Preme sottolineare come l’operazione tesa, tra l’altro, a garantire più sicurezza sul territorio ed a rispondere alle problematiche emerse nei tavoli interistituzionali per la sicurezza predisposti dalla locale Prefettura - spiegano dalla Finanza - ha permesso di interrompere un’attività di spaccio che vede sempre più vittime tra i ragazzi in età adolescenziale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento