Cronaca

Avevano bilancino e kit per confezionare dosi, cugini arrestati. Sottoposti all'obbligo di firma

Cugini in manette per spaccio. Gli arresti sono avvenuti ieri, in città, in seguito ad una perquisizione domiciliare, portata a termine dalla Guardia di Finanza nell'ambito di una più vasta operazione. I due, magrebini, incensurati, uno 19enne...

Tribunale-5

Cugini in manette per spaccio. Gli arresti sono avvenuti ieri, in città, in seguito ad una perquisizione domiciliare, portata a termine dalla Guardia di Finanza nell'ambito di una più vasta operazione.

I due, magrebini, incensurati, uno 19enne l'altro 30enne, sono stati trovati in possesso di piccole quantità di cocaina, eroina e marijuana. Nell'abitazione inoltre sono stati trovati un bilancino e oggetti utilizzati per confezionare dosi. Sono stati sequestrati anche i telefonini e 600 euro considerati dai militari provento di spaccio. Questa mattina i due cugini sono stati giudicati con rito direttissimo. Assistiti dall'avvocato Francesca Marolda, i due saranno sottoposti all'obbligo di firma presso la Guardia di Finanza (che ha dato il via alle indagini), vista la lieve entità dello stupefacente rinvenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avevano bilancino e kit per confezionare dosi, cugini arrestati. Sottoposti all'obbligo di firma

ArezzoNotizie è in caricamento