Serie di spaccate alle auto parcheggiate in zona stazione: anche gli spiccioli nel mirino

Bottino di scarso valore, ma più lunotti infranti. I banditi in azione di notte

Serie di furti alle auto in sosta in zona stazione nella serata tra venerdì e sabato. Uno o più malviventi hanno agito rapidamente cercando di mettere nel sacco più contante e preziosi possibile. Il bottino non è stato particolarmente elevato: certamente più consistente il conto dei danni e l'arrabbiatura per le vittime. Sono stati rubati spiccioli lasciati nell'abitacolo per lo più, anche se i banditi andavano a caccia di borse e portafogli. I titolari delle auto però, oltre agli averi sottratti, dovranno fare i conti con le riparazioni dei cristalli infranti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immagine di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento