menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
carabinieri_notte2

carabinieri_notte2

Spacca monitor e strumenti mentre è al Pronto Soccorso, giovane arrestato

Notte brava per un 29enne brasiliano ma da tempo residente ad Arezzo. Iniziata nei pressi di una discoteca di Pratacci e proseguita al pronto soccorso del San Donato, si è conclusa con l'arresto e il trasferimento in carcere. Tutto è iniziato a...

Notte brava per un 29enne brasiliano ma da tempo residente ad Arezzo. Iniziata nei pressi di una discoteca di Pratacci e proseguita al pronto soccorso del San Donato, si è conclusa con l'arresto e il trasferimento in carcere.

Tutto è iniziato a Pratacci dove il giovane è stato fermato dalle Volanti della Polizia fuori da un locale in seguito a comportamenti aggressivi nei confronti di una cliente della discoteca e accompagnato al Pronto Soccorso del San Donato. Era infatti in evidente stato di agitazione. Presso l'ospedale è stato lasciato alle cure dei sanitari, ma qui il 29enne ha iniziato a dare in escandescenze fino a spaccare monitor e attrezzature del pronto soccorso. Così i responsabili hanno chiamato i Carabinieri.

Giunti sul posto anche i militari sono stati aggrediti mentre tentavano di calmarlo, uno di loro è rimasto anche lievemente ferito. L'uomo alla fine è stato arrestato per "violenza, minaccia, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato".

Il 29enne sarà giudicato questa mattina per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento