Caos davanti la stazione, auto blocca l'accesso al parcheggio dei pullman

E' accaduto questa mattina, traffico in tilt

Erano da poco passate le 10 quando in viale Piero della Francesca, all'altezza della stazione ferroviaria, si è venuto a creare il caos e il traffico è andato in tilt. Un'auto in sosta ha bloccato l'accesso al parcheggio dei pullman, che a quel punto sono rimasti bloccati e non hanno potuto concludere regolarmente la corsa davanti alle pensiline delle fermate. Il primo bus ha fatto scendere le persone lungo la strada perchè non aveva spazio per entrare nel parcheggio riservato esclusivamente al trasporto pubblico locale. Dopo pochi minuti gli autubus in fila sono aumentati e il traffico si è intensificato per una ventina di minuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo entro il 9 novembre. Possibili restrizioni nella mobilità tra Regioni

  • Coronavirus, 1823 casi in Toscana. 15 i decessi in 24 ore

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus nell'Aretino: +252 casi oggi. I contagi per comune. Esauriti i posti in Terapia intensiva al San Donato

  • Schianto frontale tra un furgone e un bus di linea: c'è un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento