Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

"Sono triste ho bisogno di tempo", gli ultimi messaggi di Maicol e il cordoglio dei foianesi

"Adesso sei in paradiso insieme agli angeli". Sono centinaia i messaggi che nelle ultime ore sono comparsi sulla bacheca Facebook di Maicol Segoni, il giovane di Foiano morto in seguito ai pesanti traumi riportanti nell'incidente stradale lungo...

maicol-segoni1

"Adesso sei in paradiso insieme agli angeli".

Sono centinaia i messaggi che nelle ultime ore sono comparsi sulla bacheca Facebook di Maicol Segoni, il giovane di Foiano morto in seguito ai pesanti traumi riportanti nell'incidente stradale lungo Sp 27 dove si è schiantato contro un altro veicolo. Maicol è morto nella notte di ieri al policlinico Le Scotte di Siena dove era stato ricoverato subito dopo l'accaduto. Tanti coloro che hanno dedicato un po' di tempo e qualche parola per ricordare quel ragazzo dall'animo sensibile e dalla vita travagliata che se ne è andato troppo in fretta.

Foiano e la Valdichiana intera in queste ore piangono la scomparsa di Maicol, idraulico per necessità e aspirante attore e conduttore televisivo.

"Quando ho visto i messaggi di addio - scrive un amico su Facebook - ho pensato subito ad uno scherzo di cattivo gusto ma man mano che leggevo mi rendevo conto che davvero non sei piú nel mondo terreno. Una consapevolezza saperti nell'aldilà che da amico mi lacera l'animo. Che il Signore abbia cura del tuo animo".

In un paio di anni Maicol era rimasto orfano. Il padre era scomparso in seguito ad un attacco cardiaco improvviso e poi, dopo una lunga lotta contro una malattia, anche la mamma si era spenta.

Un dolore che nel cuore del 33enne di Foiano non si era ancora sedato e che riaffiorava nei suoi pensieri e nei suoi post pubblicati attraverso i social network. Una ferita profonda e ancora fresca che continuava ad occupare una fetta importante nel cuore del giovane foianese.

"Sono triste e disperato ma almeno vedo gente felice e sono un po' meno demoralizzato. Piano piano - scriveva Maicol su Facebook pochi giorni di prima della tragedia - tornerò il ragazzo di prima, nel bene e nel male. Sono stato zitto, buono e remissivo fin troppo. Ho solo bisogno del mio tempo".

La comunità di Foiano è in attesa di conoscere la data in cui verranno officiati i funerali del 33enne. Forse oggi potrebbe arrivare la conferma per la disposizione dell'esame autoptico e nel pomeriggio è atteso il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono triste ho bisogno di tempo", gli ultimi messaggi di Maicol e il cordoglio dei foianesi

ArezzoNotizie è in caricamento