menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ghinelli: "Dati preoccupanti, andiamo verso una brutta china". Attesa per le misure del nuovo Dpcm

Il sindaco si sta proteggendo particolarmente e lavorando da casa per quanto possibile. Nella diretta attacca chi dice che il Covid non esiste

Si collega anche oggi da casa il sindaco Ghinelli. E' il momento dell'aggiornamento settimanale sull'emergenza coronavirus. "Non sono in Comune - dice subito - ho deciso di avere un'esposizione ridotta, visto il ruolo delicato che ricopro, mi devo proteggere il più possibile, per questo andrò al palazzo solo lo stretto necessario." Insomma una sorta di smart working per il primo cittadino.

I numeri del contagio

"I dati che leggiamo spaventano, soprattutto se si leggono nell'andamento settimanale. Oggi Arezzo ha 24 contagi in più, un numero che in una settimana è salito di 606 unità. In provincia ci sono in tutto 217 casi oggi, in sette giorni sono aumentati 1606 positivi. Siamo uno dei territori che sta peggio. Il numero che mi spaventa è quello dell'isolamento domiciliare, siamo quasi a 2mila persone che anno bisogno di assistenza e di servizi specifici anche da parte del comune come il ritiro specifico della spazzatura. Da considerare anche che la nostra provincia ha il numero più alto di contagi rispetto al resta dell'area Sud Est della Toscana. Altro dato da leggere con attenzione è il numero dei ricoverati, 100 persone in malattie infettive rispetto a 103 posti letto disponibili, che possono essere aumentati fino a 123, in terapia intensiva ci sono 19 pazienti Covid, i posti letto sono 22, sono aumentabili fino a 24. Il margine di 5 posti non è molto."

Novità in vista dal Dpcm

Ghinelli attende con ansia di conoscere i dettagli che faranno parte del nuovo Dpcm. "La novità più importante sarà un criterio che produrrà restrizioni differenziate, un piano modulabile. Saranno stabilite tre diverse soglie in base a un indice di contagiosità che comporteranno diverse misure restrittive. Ancora da capire quale sarà l'area territoriale presa in considerazione, se la provincia oppure la regione. Se quella zona risulta superiore a una soglia di contagiosità con decreto del presidente del consiglio dei ministri viene inserita nella fascia di restrizioni."

Tra i provvedimenti generali che il sindaco cita, tra quelli che il premier Conte ha presentato nelle audizioni alla Camera e al Senato, ci sono "la chiusura di centri commerciali nei festivi e nei pre festivi ad esclusione dei reparti alimentari, delle edicole, farmacie e tabacchi. La chiusura di musei e mostre, la riduzione al 50% degli utenti nei mezzi di trasporto pubblici, la riduzione degli spostamenti interregionali possibili solo con motivazioni importanti. Altra limitazione prevista è quella dello spostamento nella tarda serata, una sorta di coprifuoco, ma l'orario è ancora da stabilire. Per la scuola è prevista la didattica a distanza al 100% per le scuole superiori."

Il commento del sindaco

"Stiamo andando verso una brutta china, vedremo a che livello territoriale saranno i soggetti che potranno operare e decidere, io spero di non doverli usare, ma attendo di conoscere i criteri con cui potrò agire per fare ulteriori restrizioni. E' un momento difficile, non ci dobbiamo far prendere dallo sconforto e dobbiamo ragionare. Soprattutto non dobbiamo stare a sentire quegli sciocchi, quei disgraziati che dicono che il Covid non esiste. Abbiamo 119 persone ricoverate in ospedale, segno che la malattia può diventare grave. Se vogliamo evitare che sia in crisi il San Donato dobbiamo mantenersi indenni dal contagio e per questo sono fondamentali alcuni comportamenti. Sono brutale questa sera, dobbiamo mantenerci lontani, no agli abbracci, no alle effusioni tra amici, mi raccomanderei almeno di stare distanti un metro e 80. Ad Halloween con i ragazzi è stata una battaglia tra guardie e ladri, sono stati invitati a stare distanti, a usare la mascherina. Adesso non ci saranno più scuse per fare le multe in questi casi."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento