rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Olmo-San Zeno

Signora di 50 anni tenta di aggredire i vicini con una mazza da baseball. Denunciata dai carabinieri

I militari sono dovuti intervenire per sedare una lite condominiale in località Olmo. Per la donna è scattata l'accusa di minaccia aggravata

I carabinieri del radiomobile di Arezzo sono intervenuti ieri nella frazione di Olmo, alle porte di Arezzo, per sedare una lite condominiale che stava degenerando. Futili motivi di vicinato avevano scatenato un alterco tra due famiglie e i militari, quando sono arrivati, hanno trovato una donna che brandiva una mazza da baseball con fare molto aggressivo nei confronti dei rivali. Dopo aver placato gli animi, i carabinieri hanno provveduto al sequestro della mazza. La signora, una 50enne straniera con vari precedenti, è stata denunciata per minaccia aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Signora di 50 anni tenta di aggredire i vicini con una mazza da baseball. Denunciata dai carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento