Cronaca

Sicurezza su lavoro e cantieri edili. Quattro persone denunciate dai carabinieri

A carico dei responsabili sono state anche elevate sanzioni per complessivi 3500 euro circa. 

Irregolarità nell'allestimento di un ponteggio e inosservanze riguardanti le normative della sicurezza sui luoghi di lavoro.
Con queste accuse sono state denunciate quattro persone dai carabinieri di Castiglion Fiorentino.

Ieri pomeriggio i militari insieme ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Arezzo hanno ispezionato un cantiere edile in modo da verificare il grado di applicazione delle norme in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Al termine dei controlli i militari hanno rilevato una serie di violazioni per le quali sono state denunciate quattro persone: il coordinatore per l’esecuzione lavori e i rappresentanti legali delle tre ditte che operavano in cantiere in regime di subappalto. 

In particolare, i militari hanno accertato la mancata verifica dell’applicazione da parte delle imprese esecutrici delle disposizioni contenute nel piano di sicurezza e coordinamento, carenze nel coordinamento degli interventi delle imprese sub-appaltatrici, irregolarità nell’allestimento di un ponteggio metallico e nell’adozione delle misure di sicurezza e di salute per i servizi igienico-assistenziali.

A carico dei responsabili sono state anche elevate sanzioni per complessivi 3500 euro circa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza su lavoro e cantieri edili. Quattro persone denunciate dai carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento