menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza stradale, nel giorno di commemorazione delle vittime oltre 5mile euro di multe in Valdarno

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno, in occasione dell'iniziativa hanno operato sul fronte della sicurezza stradale svolgendo controlli più serrati sulle arterie valdarnesi

Multe e patenti sospese nella gioranta in ricordo delle vittime della strada. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Giovanni Valdarno, in occasione dell'iniziativa hanno operato sul fronte della sicurezza stradale svolgendo controlli più serrati sulle arterie valdarnesi.

Numerosi i verbali di contravvenzione elevati: veicoli trovati senza revisione, senza assicurazione e, in un caso, persino una persona senza patente di guida, poiché revocata nel 2009. In quest’ultimo caso, così come nel caso di assenza dell’assicurazione di guida, i veicoli sono stati sottoposti a fermo amministrativo. 

Sanzionati inoltre il mancato uso delle cinture di sicurezza (5 punti sulla patente oltre alla “multa”) mentre in due casi, i guidatori sono stati trovati alla guida impegnati al telefono cellulare e sanzionati; anche in questi casi è stata applicata la sanzione pecuniaria (165 euro, 115 se pagati entro 5 giorni o 330 se pagati dopo 60 giorni), oltre alla decurtazione di 5 punti sulla patente. 

"Nonostante le sanzioni - spiegano i carabinieri -, sono quotidiani i comportamenti scorretti alla guida, sintomo di una generale sottovalutazione dei rischi connessi, sia relativi alla salute propria e degli altri, sia alle fortissime sanzioni previste dal codice della strada: il verbale per la guida in assenza di patente, se pagato oltre i 60 giorni, supera i 15.000 euro!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dopo 25 anni torna la Carta dei Sentieri del Pratomagno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento