Cronaca

Si spacciano per carabiniere e tecnico dell'Enel e tentano di truffare gli anziani: arzilla coppia li mette in fuga

Hanno capito di trovarsi di fronte a due truffatori e così due anziani, un'arzilla coppia composta da marito e moglie, non si sono lasciati imbambolare e hanno chiamato i Carabinieri facendo scappare a gambe levate i malviventi. L'episodio è...

truffa-anziani-truffe

Hanno capito di trovarsi di fronte a due truffatori e così due anziani, un'arzilla coppia composta da marito e moglie, non si sono lasciati imbambolare e hanno chiamato i Carabinieri facendo scappare a gambe levate i malviventi.

L'episodio è accaduto martedì scorso a Pratantico. Era mattina quando il campanello dell'abitazione dei due ottantenni ha suonato. Il marito è andato ad aprire e si è trovato di fronte ad un uomo con una divisa da carabiniere e un altro che si spacciava per tecnico dell'Enel. I due hanno parlato di un guasto e mentre il padrone di casa lo accompagnava nel vano dove si trova la centralina elettrica, il complice ha iniziato a rovistare l'abitazione. Ma tra le pareti domestiche era presente anche la moglie che ha sorpreso il finto carabiniere e, senza perdere tempo, ha chiamato i carabinieri veri mettendo in fuga i due truffatori. Foto d'archivio
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spacciano per carabiniere e tecnico dell'Enel e tentano di truffare gli anziani: arzilla coppia li mette in fuga

ArezzoNotizie è in caricamento