Sfondano la parete con l'auto e rubano un bancomat: colpo al centro commerciale

E' accaduto poco dopo l'una. Ad intervenire sul posto sono stati i carabinieri di Arezzo, Subbiano e nucleo investigativo che hanno avviato subito le indagini

Prima hanno rubato un'automobile e poi l'hanno usata per sfondare la parete a vetri dove era installato il bancomat. Dopo di che hanno caricato la cassetta col denaro a bordo di un furgone e sono spariti nel buio della notte.

Colpo al centro commerciale di Castelnuovo di Subbiano. Ad essere preso di mira è stato lo sportello automatico della banca Monte dei Paschi di Siena presente di fianco all’uscita del supermercato Simply di via Fermi.

Le immagini del colpo

Sulla vicenda stanno adesso cercando di fare chiarezza i carabinieri della compagnia di Arezzo che, insieme ai colleghi di Subbiano e nucleo investigativo, hanno avviato le indagini pochi minuti dopo l'accaduto. 

Alle 1.15 della notte scorsa l'allarme di sicurezza impiantato nell'atm è scattato. Le guardie giurate prima e i militari aretini e casentinesi subito a ruota si sono precipitati sul posto. Davanti ai loro occhi una scena surreale. Lì dove fino a poche ore prima c'era lo sportello bancomat hanno trovato una voragine. Lamiere e parti di telaio sparsi ovunque e nessuna traccia dello sportello automatico.

Un furto lampo consumato in una manciata di minuti.

Secondo quanto accertato dai militari, qualche ora prima del colpo dalle strade di Capolona era stata rubata una Fiat 500x. Quella stessa auto è stata utilizzata come ariete per sfondare la parete di vetro dove si trovava il bancomat. Una volta infranto il vetro i malviventi avrebbero staccato il terminale e lo avrebbero caricato a bordo di un furgone dandosi alla fuga.

Impossibile al momento quantificare il bottino anche se, approssimativamente, all'interno potevano trovarsi decine di migliaia di euro visto che con ogni probabilità la cassa era stata preparata e caricata per sostenere i prelievi del fine settimana.

Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri che hanno il compito di rintracciare il commando di coloro che hanno messo a segno il furto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo in tv: la Crew Dragon sarà visibile anche nei cieli italiani

  • Scontro frontale tra due moto: morto un centauro di 48 anni

  • Buoni postali fruttiferi, 100mila euro riconosciuti a un risparmiatore aretino. Il caso

  • Mascherine: dal 31 maggio stop alla distribuzione nelle farmacie, in arrivo nuove modalità

  • "Così precipitò l'incubo dei cieli", ritrovato in Casentino l'aereo dell'asso della Luftwaffe

  • Obbligo di mascherine sempre, ecco cosa dice l'ordinanza del sindaco

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento