Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Arezzo Nord / Via Sette Ponti

Disastri, allagamenti e trombe d'aria: emergenza in via Setteponti. Ma è l'esercitazione Prometheus 2018

Gli operatori del Comune e le associazioni di volontariato impegnati in mattinata all'ex campo nomadi

Trombe d'aria e allagamenti, ma soltanto per finta. Un'altra giornata dedicata alle esercitazioni della Protezione Civile ad Arezzo quella di oggi domenica 18 novembre. “Prometheus 2018”, ecco il nome dell'operazione che si è articolata in tre scenari emergenziali: “scenario posto di comando avanzato”, “scenario emergenza idraulica”, “scenario emergenza vento”.

Le associazioni coinvolte

Oltre agli operatori del Comune di Arezzo, in campo anche i volontari di Croce Rossa Italiana, Misericordia di Arezzo, La Racchetta sezione di Arezzo, Associazione Nazionale Carabinieri di Arezzo, Associazione Nazionale Radioamatori Cisar Toscana.

Ex campo nomadi

Per la prima volta è stata usata l'area polifunzionale di protezione civile del Comune di Arezzo di via Setteponti 64/A (ex campo nomadi), come campo base, accogliendo il sistema logistico e operativo di soccorso. L’esercitazione è iniziata alle 7,30 per terminare alle 13,30.

Le immagini

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disastri, allagamenti e trombe d'aria: emergenza in via Setteponti. Ma è l'esercitazione Prometheus 2018

ArezzoNotizie è in caricamento