Apre il pacco di pannolini per il figlio e ci trova un serpente morto. Indagine di Asl e Carabinieri

Il fatto, alquanto anomalo, è accaduto in Valdarno. E' stata la famiglia ad accorgersi della presenza di un serpente, non di grande dimensioni, all'interno del pacchetto

Un serpente di piccole dimensioni. Morto. Tra i pannolini di un bambino. Questo ha trovato una famiglia del Valdarno all'apertura di un pacco di pannolini che era stato consegnato dalla ditta produttrice nell'ambito di una fornitura destinata al figlio minore. Della cosa sono stati informati i Carabinieri che questa mattina si sono recati nell'abitazione per sequestrare il pacco in questione. L'Asl Toscana Sud Est si è messa in contatto con la famiglia ed ha quindi chiesto alla ditta fornitrice spiegazioni sull’accaduto. La famiglia ha ricevuto una nuova dotazione di pannolini mentre l'Asl è adesso in attesa della risposta della ditta per assumere le iniziative conseguenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento