Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

"Sei furti in 15 giorni", paura tra Montecchio e Mezzavia. I residenti: "Visite notturne, mentre siamo in casa"

Sei episodi tra furti e tentati furti in 15 giorni. Si sono consumati nel raggio di un chilometro, tra Castiglion Fiorentino e Cortona. L'ultimo della serie è avvenuto proprio l'altra sera. Le modalità sembrano ripetersi, tanto che i residenti...

Sei episodi tra furti e tentati furti in 15 giorni. Si sono consumati nel raggio di un chilometro, tra Castiglion Fiorentino e Cortona. L'ultimo della serie è avvenuto proprio l'altra sera. Le modalità sembrano ripetersi, tanto che i residenti della zona di Montecchio e Mezzavia pensano si tratti della stessa mano. I ladri infatti aspettano che cali il sole, che i proprietari di casa vadano a dormire e poi si intrufolano nelle abitazioni. Aprono, frugano e trafugano, riescono a non farsi sentire da chi dorme nella stessa stanza e se ne vanno. Il bottino non è mai particolarmente ingente: contanti, oggetti preziosi trovati in giro, ma anche cibo.

"Viviamo in una zona di campagna - racconta una delle ultime vittime - e ci sentiamo insicuri. L'ultima abitazione presa di mira è stata la mia. E' avvenuto durante la notte: io e mio marito stavamo dormendo. Solo al mattino mi sono accorta che qualcuno era entrato al piano inferiore. Ho un piccolo laboratorio di bigiotteria, i ladri sono entrati lì ma non sono riusciti ad accedere al piano di sopra, perché avevo chiuso tutto. Hanno rubato pochi bijoux, che non avevano molto valore, e poi si sono diretti nel garage: hanno rovistato e messo sottosopra i cassetti, poi se ne sono andati. Nel nostro caso non sono riusciti a mettere insieme un grosso bottino, ma nelle sere precedenti avevano fatto visita ad altre abitazioni.

Proprio la sera precedente, in una casa poco distante i malviventi non solo sono entrati ma sono arrivati anche a rovistare nella camera del proprietari mentre questi ultimi stavano dormendo. Anche loro si sono accorti al mattino di cosa era successo. In questo caso sono stati portati via contanti trovati in casa e sono stati rovistati anche i mobili della cucina e il congelatore. Mentre degli alimenti sono stati rubati la settimana prima in un casale a poca distanza: "In quel caso i ladri hanno aperto il congelatore e hanno rubato anche il cibo". Raccontano.

Un'ondata di furti che ha impaurito molto i residenti: "Non ci sentiamo più sicuri nemmeno nelle nostre abitazioni", spiegano, "Questo è sempre stato un luogo tranquillo, dove non erano mai serviti particolari accorgimenti. Adesso invece speriamo solo di poter dormire la notte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sei furti in 15 giorni", paura tra Montecchio e Mezzavia. I residenti: "Visite notturne, mentre siamo in casa"

ArezzoNotizie è in caricamento