Cronaca

Scuolabus fuoristrada, paura per autista e due bimbi: nessun ferito. "Terreno ha ceduto per la pioggia"

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri a Poppi, dove uno scuolabus si è rovesciato. L'incidente è avvenuto alle 17,10 circa, in via Becarino. Il mezzo stava concludendo il suo consueto giro per riaccompagnare i bambini a casa dopo la scuola. Pare...

Attimi di paura nel pomeriggio di ieri a Poppi, dove uno scuolabus si è rovesciato. L'incidente è avvenuto alle 17,10 circa, in via Becarino. Il mezzo stava concludendo il suo consueto giro per riaccompagnare i bambini a casa dopo la scuola. Pare che a bordo vi fossero ancora due scolaretti.

Mentre percorreva la strada di campagna, con una carreggiata particolarmente stretta, lo scuolabus ha incrociato un altro mezzo che proveniva dalla direzione contraria. Sono così iniziate alcune manovre per permettere ai due veicoli di "scambiarsi": lo scuolabus si è avvicinato alla banchina e appena si è fermato il terreno della banchina ha iniziato a cedere e il mezzo si è adagiato su di un lato.

Tanta paura per i bimbi e per l'autista che fortunatamente, non hanno riportato lesioni di alcun tipo. Sul posto per i rilievi sono accorsi gli agenti della Polizia Municipale di Poppi: hanno accertato che nessun evento traumatico ha causato 'incidente. I due veicoli, secondo la municipale, non si sono toccati, la manovra era corretta: "E' stato il terreno provato dal forte acquazzone che ieri pomeriggio si è abbattuto su Poppi - hanno spiegato dalla Municipale - a cedere sotto alle ruote del mezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuolabus fuoristrada, paura per autista e due bimbi: nessun ferito. "Terreno ha ceduto per la pioggia"

ArezzoNotizie è in caricamento