rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Scorribande dentro la scuola: 11 minorenni denunciati. Accusati di furto e danneggiamento

Dodici ragazzini nei guai per atti vandalici, danneggiamenti e furto: una banda composta da un maggiorenne e 11 giovanissimi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Avevano preso di mira un istituto scolastico del Valdarno dove, durante l'estate...

Dodici ragazzini nei guai per atti vandalici, danneggiamenti e furto: una banda composta da un maggiorenne e 11 giovanissimi di età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Avevano preso di mira un istituto scolastico del Valdarno dove, durante l'estate, si sono introdotti ripetutamente. Tra giugno e luglio hanno asportato delle casse audio di personal computer e vari flaconi di alcool che poi sono stati incendiati "per divertimento" in una stanza seminterrata della struttura. Inoltre hanno danneggiato alcuni banchi e cattedre con colla ed inchiostro.

A fermare la banda sono stati i carabinieri della stazione di Terranuova Bracciolini a conclusione di una accurata indagine che ha preso il via in seguito alla richiesta di aiuto del preside.

Le scorribande all'interno del plesso scolastico, stando a quanto ricostruito dai militari dell'Arma, pare fossero diventate una vera e propria abitudine del gruppo, tanto che uno di essi è stato trovato in possesso delle chiavi di ingresso, trafugate dall?interno della scuola.

I Carabinieri sono riusciti a recuperare e a restituire al dirigente scolastico sia le chiavi del plesso, sia il materiale sottratto.

Il maggiorenne e gli 11 minori (dei quali 4 stranieri e 5 non imputabili poiché inferiori di 14 anni) sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Arezzo e a quella per i Minorenni di Firenze per danneggiamento e furto aggravato in concorso, con l?aggravante della continuazione dei reati, essendosi introdotti in più circostanze nel plesso scolastico.

Foto d'archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scorribande dentro la scuola: 11 minorenni denunciati. Accusati di furto e danneggiamento

ArezzoNotizie è in caricamento