Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Scopre la password, ragazzino svuota il conto della parente

Assieme a un amico ha fatto accesso alla banca online e ha prelevato 4.500 euro. I due sono stati scoperti e denuncia dai carabinieri, dopo che la donna si è accorta dell'ammanco

Sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Montevarchi due giovani, con precedenti di polizia, uno italiano e l’altro di nazionalità rumena, i quali - dopo averle saputo in maniera erronea - hanno utilizzando le credenziali per l’accesso on-line ad un conto intestato ad una parente di uno dei due, hanno pensato bene di appropriarsi della somma di 4.500 euro disponendone il versamento dal conto della parente ai propri: la vittima, recatasi al bancomat per un prelievo di contanti, ha però scoperto l’ammanco dell’ingente somma di denaro e, dopo un primo tentativo di mediazione, realizzatosi anche con l’intervento del direttore dalla banca, ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri che hanno ricostruito la dinamica degli eventi ed hanno denunciato i responsabili all’autorità giudiziaria per appropriazione indebita e accesso abusivo a sistema informatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scopre la password, ragazzino svuota il conto della parente

ArezzoNotizie è in caricamento