Cronaca Viale Antonio Gramsci

Scoppio della caldaia, ustionato un 22enne

E' accaduto a San Giovanni Valdarno

Potrebbe essere stato il malfunzionamento di una caldaia a metano l'origine dello scoppio che ha ferito in maniera grave un 22enne valdarnese. Il fatto è accaduto all'interno della sede della cooperativa sociale di Assistenza Valdarno che si trova in viale Gramsci a San Giovanni. Poco dopo le 16 di martedì pomeriggio i vicini hanno sentito uno scoppio che ha mandato in frantumi vetri, divelto porte e infissi. 

Il giovane è stato ricoverato al centro grandi ustionati di Pisa a causa delle ferite riportate nel momento in cui è stato investito da un'esplosione dovuta ad una fuga di gas dalla caldaia.

Il 22enne non dovrebbe essere in pericolo di vita, ma ha riportato ustioni al volto e alle braccia. Trasportato da un'auto privata all'ospedale della Gruccia è stato stabilizzato e disposto il trasferimento a Pisa.

I vigili del fuoco del comando provinciale di Arezzo sono intervenuti sul posto insieme ai colleghi di Montevarchi. Il loro sopralluogo servirà anche a ricostruire l'esatta dinamica e la causa dell'innesco dell'esplosione. In attesa del verbale i locali sono stati posti sotto sequestro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoppio della caldaia, ustionato un 22enne

ArezzoNotizie è in caricamento