Scoppia la rissa in piazza San Giusto. Notte di violenza ad una settimana dalla Giostra

Una rissa in piena regola. Così è stato descritto, da chi era presente sul posto al momento dell'accaduto, l'episodio che si è verificato nella notte tra venerdì e sabato in via Fontanella e piazza San Giusto. A pochi giorni dall'avvio della...

timthumb

Una rissa in piena regola. Così è stato descritto, da chi era presente sul posto al momento dell'accaduto, l'episodio che si è verificato nella notte tra venerdì e sabato in via Fontanella e piazza San Giusto.

A pochi giorni dall'avvio della settimana che precede la Giostra del Saracino ecco che antiche rivalità e vecchie ruggini tornano a farsi sentire tra i quartieri che in questo spazio trovano casa: Porta Crucifera e Sant'Andrea.

Le testimonianze raccolte sino ad oggi raccontano di una violenta aggressione che avrebbe visto coinvolti quartieristi biancoverdi e rossoverdi.

Le ragioni che si celano dietro questo specifico episodio non sono ufficiali, ma si parla di striscioni staccati, di sfottò che poi sono culminati con lo scontro. I rumors sull'accaduto si rincorrono ad ogni angolo. Quello che invece è chiaro è ciò che si è verificato nella zona di confine tra i due quartieri.

Due gruppi di persone, appartenenti rispettivamente ai rossoverdi e ai biancoverdi, si sarebbero affrontati. Pugni, calci, urla. Una scena, così come è stata descritta, tanto violenta quanto agghiacciante. Sul posto sono intervenuti ambulanza e agenti di polizia così da soccorrere i feriti (alcuni hanno riportato delle contusioni e delle escoriazioni al volto) e ripristinare l'ordine pubblico. Poi, passato il parapiglia di quell'istante, il silenzio è calato nuovamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due quartieri, da sempre acerrimi rivali sulla lizza, al momento si trovano entrambi in testa all'albo d'oro della Giostra del Saracino.

Lo scorso 23 giugno Sant'Andrea ha conquistato la sua 37esima vittoria agganciando i capolista di Colcitrone che, fino a pochi mesi fa, erano soli al comando. Un risultato storico per i biancoverde che non hanno mancato di festeggiare ed esultare. Sulla vicenda stanno cercando di fare chiarezza le forze dell'ordine cittadine che, proprio in queste ore, stanno cercando di ricostruire l'episodio in ogni singolo dettaglio in modo da accertarne l'origine e le eventuali responsabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Telefonate con offese e insulti omofobi dopo la partecipazione a 4 Ristoranti": il racconto di Mariano

  • Schianto in moto, muore a 39 anni Thomas Lorenzetti

  • Insetti in casa: scutigera, perché conviene non ucciderla

  • Morto durante un giro in moto: l'amico Gamurrini ha tentato di salvarlo. Agnelli: "Sconvolti"

  • Spunta una "spada nella roccia" in provincia di Arezzo

  • Esami di guida, ipotesi rivoluzione: candidato solo in auto senza esaminatore né istruttore. Protestano le autoscuole

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento