Litiga con la moglie e sparisce da casa: ritrovato 77enne

Da mezzogiorno non sapevano più che fine aveva fatto. Se ne era andato dopo una discussione con la moglie senza lasciare detto a nessuno dove si sarebbe diretto. Sono terminate questa sera le ricerche attivate da questa mattina di un uomo di 77...

ricerche-vigili-del-fuoco2

Da mezzogiorno non sapevano più che fine aveva fatto. Se ne era andato dopo una discussione con la moglie senza lasciare detto a nessuno dove si sarebbe diretto.

Sono terminate questa sera le ricerche attivate da questa mattina di un uomo di 77 anni che si era allontanato dalla propria abitazione situata a Pretella nei pressi di Subbiano.

A lanciare l'allarme era stata la moglie che aveva allertato i carabinieri del posto dicendo di aver visto il marito uscire a piedi dalla loro casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Poco dopo due squadre dei vigili del fuoco di Arezzo coordinate da un funzionario e i carabinieri di Subbiano si sono messe sulle tracce del 77enne.

Soltanto dopo lunghe ore di ricerche l'uomo è stato trovato. Aveva chiesto asilo ad un amico che lo aveva accolto in casa propria. Qui l'uomo, con ogni probabilità, sarebbe rimasto per calmarsi dopo il litigio con la moglie.

L'uomo sta bene e, fatta eccezione per l'umore, le sue condizioni di salute sono apparse ottime.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento