Picchiata con l'ombrello e rapinata, scippo in città

Il violento episodio è avvenuto in via Guadagnoli

Un uomo le si è avvicinato e le ha strappato la borsa: aggressione giovedì scorso in via Guadagnoli. Erano le 22,45 circa quando una signora di 75 anni è stata prima spinta con violenza da un malvivente di origini straniere e poi - una volta a terra - è stata colpita fin quando non ha lasciato la sua borsa. Calci e colpi inferti con un ombrello sono stati assestati per farla cedere.

Con l’aiuto di una passante la donna ha chiamato la polizia e il figlio che le hanno subito prestato aiuto. La 75enne è stata portata al pronto soccorso e dopo i controlli è stata dimessa con una prognosi di 10 giorni.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

  • Guida Michelin 2021: Arezzo c'è, con una conferma. L'elenco dei ristoranti stellati in Toscana

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento