Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

"Scendo dall'auto e mi ritrovo una siringa tra i piedi". Allarme degrado in viale Mecenate

"C'è un forte degrado in viale Mecenate". L'allarme arriva da chi, per motivi personali, transita spesso in zona. "L'ultimo episodio è accaduto oggi (ieri, nda) nel primo pomeriggio - racconta Fabio Panci, 36 anni -: procedendo in direzione...

siringa

"C'è un forte degrado in viale Mecenate". L'allarme arriva da chi, per motivi personali, transita spesso in zona. "L'ultimo episodio è accaduto oggi (ieri, nda) nel primo pomeriggio - racconta Fabio Panci, 36 anni -: procedendo in direzione distributore, ho parcheggiato l'auto sulla destra, stavo andando a trovare mio padre. Appena sceso dall'abitacolo, accanto alla mia macchina, ho trovato una siringa usata, gettata a terra a due passi dal parcheggio, tra l'erba e le foglie. Ho deciso di fotografare questo spettacolo, davvero triste".

Non è la prima volta che ritrovamenti del genere vengono fatti in zona, racconta Panci. Col favore delle tenebre qualcuno decide di appartarsi e consumare la propria dose di eroina. "Ho trovato la siringa alle 14, in bella evidenza - continua il testimone - chiunque ci si sarebbe potuto imbattere. Anche un ragazzino, o, peggio, un bambino". E sono tanti i giovani che transitano in zona, vicino c'è l'istituto geometri (via degli Accolti) e proprio lì c'è la palestra della scuola. Senza contare il Burger King, sempre molto frequentato.

La zona di viale Mecenate, soprattutto attorno al parcheggio coperto, è anche protagonista per quanto riguarda la prostituzione. Tante le lucciole che, durante le ore notturne, attendono i propri clienti. "Bisognerebbe cercare di combattere il degrado della zona", chiude Panci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scendo dall'auto e mi ritrovo una siringa tra i piedi". Allarme degrado in viale Mecenate

ArezzoNotizie è in caricamento