Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Scatenarono rissa a Castiglion Fiorentino: denunciati 14 giovani. La metà sono minorenni

Una rissa scoppiata in pieno giorno a Castiglion Fiorentino, con un gruppo di ragazzi che per futili motivi, intorno alle 13 del 21 marzo scorso hanno messo sottosopra viale Mazzini: è l'episodio sul quale i Carabinieri di Castiglion Fiorentino...

Una rissa scoppiata in pieno giorno a Castiglion Fiorentino, con un gruppo di ragazzi che per futili motivi, intorno alle 13 del 21 marzo scorso hanno messo sottosopra viale Mazzini: è l'episodio sul quale i Carabinieri di Castiglion Fiorentino hanno indagato per varie settimane, riuscendo a individuare chi è interventuo.

I militari hanno infatti denunciato in stato di libertà per rissa 14 giovani , 7 minori e 7 ragazzi tra i 18 e i 22 anni, originari del Kirghizistan, del Marocco, della Romania e dell' Albania, tutti residenti tra la Valdichiana e il Trasimeno.

Nel corso della rissa due di essi, entrambi minori degli anni 18, riportavano lesioni che, presso l'ospedale Santa Margherita di Cortona, erano state giudicate guaribili in 5 e 7 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatenarono rissa a Castiglion Fiorentino: denunciati 14 giovani. La metà sono minorenni

ArezzoNotizie è in caricamento