Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Evade dai domiciliari e scappa a un posto di blocco al casello: inseguito e arrestato

Con lui alla guida un complice che è stato multato di 5mila euro per non avere la patente e per aver violato le disposizioni di contenimento del coronavirus

Esce dal casello Battifolle, vede la pattuglia ferma per i controlli, sterza repentinamente verso Viciomaggio e tenta di scappare. Un uomo di trent'anni, di origine albanese è incappato però nella lesta pattuglia della sottosezione di Battifolle della polizia di stato che stava controllando il traffico per far rispettare le misure di contenimento del coronavirus. 

Erano circa le 18.30 quando una pattuglia ha visto davanti a se che una Citroen, con targa italiana e con due persone a bordo, appena uscita dal casello sterzava repentinamente a destra verso Viciomaggio.

I poliziotti, ritenendo che quella svolta fosse una manovra per eludere il controllo, sono saliti repentinamente in macchina e si sono messi all'inseguimento.

Il conducente della Citroen ha accellerato cercando di approfittare del vantaggio che aveva accumulato e si è poi infilato all’interno dell’abitato di Viciomaggio senza però riuscire a far perdere le proprie tracce tanto che, sentendosi oramai in trappola, ha abbandonato l’auto ed è scappato a piedi assieme al suo compagno, dividendosi in due direzioni diverse.

Nel frattempo i poliziotti avevano richiesto i rinforzi al centro operativo della Polizia Stradale di Firenze il quale. Sul posto sono giunte altre pattuglie della Sottosezione di Battifolle che si sono disposte in una manovra a tenaglia attraverso la quale entrambi i soggetti, due albanesi trentenni, sono stati individuati e fermati.

Dagli accertamenti effettuati è saltato fuori che uno dei due, il passeggero, era evaso dalla detenzione domiciliare dove stava scontando una pena di 2 anni e 5 mesi di reclusione impostagli dalla Corte di Appello di Venezia per traffico di stupefacenti e uso di documenti falsi: ora dovrà scontarla presso il carcere di Sollicciano.

Il conducente invece è stato sanzionato per oltre 5500 € per guida senza patente e per avere violato alle misure di contenimento al Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e scappa a un posto di blocco al casello: inseguito e arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento